Prima Effe

Notizie dal mondo

Hikikomori: un fenomeno in crescita

Il termine Hikikomori è stato coniato dallo psichiatra giapponese Saito Tamaki alla fine degli anni 90’ per riferirsi al fenomeno psicosociale di persone che hanno scelto una condizione di auto-esclusione, a volte permanente, al fine di ritirarsi dalla vita sociale.
Alessandra-Cortesia-BreakDance-breaks-bullying-01

Breakdance breaks Bullying

Lei non si è arresa e ha reagito, aiutata anche dai suoi genitori: "Alle elementari e alle medie ero tra le più basse, portavo capelli corti e vestiti larghi” ha raccontato emozionata Alessandra, continuando “Un gruppo di ragazzine mi costringeva, in cambio di una finta amicizia, a caricarmi in spalla zaini pesanti, a prendere voti più bassi degli altri...

L'insegnante che ha ispirato la classe tagliandosi i capelli

Priscilla Perez, di soli 5 anni, è stata vittima di bullismo da parte di alcuni dei suoi compagni di classe, anche a questa giovane età questi atti si possono verificare e non vanno sottovalutati… e questa storia ne è un esempio.

AI Vs. Bullismo

In Giappone si utilizzerà l'intelligenza artificiale (AI) per aiutare gli insegnanti a rilevare i segni del bullismo scolastico

Il Governo della Gran Bretagna e la sfida della massima sicurezza on line

La Gran Bretagna ha annunciato negli ultimi mesi la volontà di rendere il Paese il luogo “più sicuro al mondo per essere online”, grazie alle nuove proposte annunciate dal Governo.
Presidente-Sergio-Mattarella-consegna-l'onorificenza-di-Cavaliere-dell'OMRI-a-Ilaria-Bidini

Ilaria, guerriera coraggiosa

Ilaria si è laureata a luglio 2018 con una tesi che parla di come sconfiggere il bullismo e il cyberbullismo: per lei studiosa del fenomeno, sin dall’infanzia vittima di questi fenomeni, risulta di particolare importanza il contributo dell’educazione nella prevenzione.
©Team-Trash-Girl

Storie di bullismo e spazzatura

Nadia è una ragazza come tante che all’età di 12 anni ha iniziato a raccogliere la “spazzatura”, la sua motivazione? Vuole contribuire nel suo piccolo a rendere la sua zona, quindi l'intero pianeta, più pulito, un atto di spontanea ecologia. Con questi suoi "atti di bellismo” in 6 mesi ha riempito 2 bidoni ed è solo all'inizio perché...
US Department of Education

Buone notizie dagli Stati Uniti: educare e vincere contro il bullismo si può!

Recenti analisi statistiche svolte negli Stati Uniti dal Dipartimento dell’Educazione (US Department of Education) hanno rilevato il forte calo del numero di studenti che hanno subito atti di bullismo: in 10 anni, dal 2007 al 2015, si è passati dal 31,7% al 20,8% di studenti, in età compresa tra i 12 e i 18 anni.

Nuova legge in Svezia: senza consenso esplicito, non è sesso ma stupro

Gli attivisti gioiscono, ma le critiche alla nuova legge non mancano. Sono in molti a credere che l’introduzione della nuova norma non aiuterà a far emergere il ‘sommerso’, ovvero a far aumentare il numero delle denunce. Mentre alcuni tribunali sostengono che non sarà facile valutare se nei casi di presunte violenze sessuali ci sia stato o meno l’elemento del consenso.

Bellismo vs Bullismo

FareXBene
Progetto di sensibilizzazione e prevenzione contro ogni forma di discriminazione e violenza tra pari, bullismo e cyber bullismo, rivolto ai giovani e alle loro famiglie