Prima Effe

Incontri per docenti e genitori

Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia venti o ottant’anni.
– Henry Ford

Il mondo in cui viviamo e lavoriamo è in continuo e rapidissimo cambiamento.
Allo stesso modo cambiano i valori e i comportamenti, i modelli di riferimento di bambini e ragazzi, le sfide e le difficoltà che ogni passaggio d’età pone.

Il mondo dell’editoria esplora nuovi stili e linguaggi per trovare quelli che parlano ai giovani e per fornire agli adulti chiavi di interpretazione, di approccio, di dialogo e di lavoro con loro.

Prima Effe dedica a insegnanti, genitori e adulti interessati una proposta di incontri con autori, professionisti ed esperti degli ambiti pedagogico, didattico ed editoriale per illustrare le novità e gli orientamenti del mercato e del mondo dell’istruzione.

Innovare la didattica con la classe capovolta

Con Maurizio Maglioni

Napoli, lunedì 11 febbraio ore 16.30-18.00 @la Feltrinelli piazza dei Martiri

Per partecipare scrivi a: eventi.napoli2@lafeltrinelli.it

Roma,  giovedì 28 febbraio ore 16.30-18.00 @la Feltrinelli Via Orlando 78/81

Per partecipare scrivi a: eventi.roma1@lafeltrinelli.it

 

Incontro suggerito per docenti della scuola primaria e secondaria di I grado e II grado

C’è un nuovo modo di fare scuola che sta rivoluzionando la didattica e i cui risultati straordinari sono già visibili in molte classi, in Italia e all’estero: è la classe capovolta (flipped classroom), che ribalta il metodo tradizionale abolendo le lezioni frontali, trasferendo a casa il momento di studio e di ricerca e in classe quello di discussione e rielaborazione.

In collaborazione con

Le mille e una storia

Con Giulia Orecchia

Milano, mercoledì 13 marzo ore 16.30-18.00 @ la Feltrinelli

Per partecipare scrivi: eventi.milano1@lafeltrinelli.it

 

Incontro suggerito per docenti della scuola primaria

Una scatola che racchiude tanti materiali che stimolano e sviluppare la fantasia e la creatività.
Le modalità di gioco possono essere intrecciate, modificate e reinventate all’infinito: i bambini inventeranno sempre nuove storie, sviluppando così linguaggio e abilità narrative. Potranno giocare sia a casa che a scuola, sfidandosi tra loro o collaborando per scrivere un’unica storia. E, quando l’unico limite è la fantasia, tutto diventa possibile: i più piccoli potranno battere i grandi e gli insegnanti sfidare i loro alunni…

In collaborazione con

Star bene in classe: come gestire i comportamenti degli alunni con la token economy

Con Jonathan Lisci

Napoli, lunedì 28 gennaio ore 16.30-18.00 @la Feltrinelli piazza dei Martiri

Per partecipare scrivi a: eventi.napoli2@lafeltrinelli.it

Roma, mercoledì 13 marzo ore 16.30-18.00 @la Feltrinelli Via Orlando 78/81

Per partecipare scrivi a: eventi.roma1@lafeltrinelli.it

 

Incontro suggerito per docenti della scuola primaria

Il comportamento di un bambino all’interno di una classe dipende da molti fattori: dal suo temperamento, alla sua motivazione, alla sua capacità di controllare le emozioni, al modo in cui è educato in famiglia, al modo in cui l’insegnante si rivolge a lui, al comportamento degli altri bambini della classe…

La valigetta delle ricompense aiuta l’insegnante a strutturare meglio il suo intervento in classe.

In collaborazione con